Ritratti (o si muore)

VAI AL SITO DI RITRATTI (O SI MUORE)

“Ritratti (o si muore)” è un poema epico a forma di documentario iniziato nel 2011 con un’entrata a gamba tesa nel dibattito sul 150° anniversario de L’Unità d’Italia.
È una galleria di documentari monografici e biografici che andranno a formare, durante il percorso, una idea di quella che i confini geografici e politici definiscono come “Italia”.
L’Unità che Suoni Quotidiani vuole ricercare è quella che pone la diversità come dato strutturale scontato e non negoziabile alla base di ogni relazione, quella che forma i legami che trasformano gli individui in persone. Una storia dell’Unità d’Italia che non scava nel passato, ma che utilizza il presente per scandagliare le fondamenta su cui costruire un futuro dal lungo respiro.
Ritratti è un progetto aperto (a tutto e a tutti) e in continuo aggiornamento.
Un murales di Orgosolo recita “Felice il paese che non ha bisogno di eroi”. Felice anche quello che trova un eroe in tutti i suoi abitanti.

 

 

No Responses

Leave a Reply




Top